Arrivano i fondi per gli asili Acerrani

Saranno attorno ai 400 mila euro i fondi che saranno destinati agli asili Acerrani. L’annuncio viene dal presidente della commissione cultura Luigi Gallo che in un post sulla sua pagina Facebook scrive “dal 2020 i diritti di tanti bambini e di tante famiglie avranno finalmente una voce e questa battaglia storica che ha condotto il Movimento 5 Stelle sarà solo un inizio per tutti quei diritti che non hanno ancora trovato spazio, come le mense scolastiche, il trasporto e il reclutamento di personale qualificato a supporto dei bambini con disabilità”.

La misura era stata illustrata in una conferenza stampa del 24 luglio dalla sottosegretaria Laura Castelli nell’ottica di una revisione dei criteri di redistribuzione territoriale delle risorse per la scuola dell’infanzia.  “Compiamo un passo importante soprattutto per quelle realtà in cui non esisteva un’offerta, stabilendo un livello minimo e massimo di servizio che viene riconosciuto a tutti i Comuni, ridistribuendo il Fondo di solidarietà comunale. Facciamo in modo che tutti possano, in base alle fasce individuate dalla Commissione tecnica per i fabbisogni standard, avere un servizio che prima non c’era. La portata è ancora più innovativa e importante, perché il criterio adottato permette di basarsi sulla reale presenza di bambini nella fascia 0-2 anni, e non su dati storici. Finalmente più diritti per i bambini e le loro famiglie” dichiarava la sottosegretaria grilina.

Mi.Pa.

Facebook Comments

Autore dell'articolo: Michele Paolella

Michele Paolella. Nato a Maddaloni, in provincia di Caserta, il 24 aprile 1994. Ha venticinque anni ed è iscritto a Giurisprudenza alla Parthenope di Napoli dopo aver conseguito la maturità classica all'Alfonso Maria de'Liguori. Attualmente risiede ad Acerra(NA). Da aprile 2018 è Direttore Editoriale de 'O Pappecio - Il PortaVoce degli Acerrani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *