De Luca colpito da un sacchetto dell’immondizia, saltato l’incontro ad Acerra

Era prevista per le ore 11,30 la firma presso la Sala dei Conti del Castello di Acerra la firma dell’accordo nell’ambito dei Programmi Integrati Città Sostenibile (PICS) alla presenza del presidente della regione Campania Vincenzo De Luca e del sindaco di Acerra.  Appuntamento saltato da parte del governatore campano per un’aggressione subita ad Aversa dove sarebbe stato colpito da un sacchetto dell’immondizia, così come riportato da Lira TV.

Intanto prima che venisse ufficializzata la mancata partecipazione di De Luca, il gruppo locale dei grillini sulla propria pagina attaccava tale partecipazione sottolineando “dopo 5 anni nessun impegno è stato mantenuto in merito alle tematiche ambientali ed al ciclo dei rifiuti che vede Acerra sacrificata ad appannaggio dell’intera Regione” aggiungendo “inutile a questo punto la sua visita che giunge a tempo scaduto ad Acerra, è inutile anche l’interlocuzione con il Sindaco che apparecchia il Castello inespugnato della città a chi considera Acerra la pattumiera sociale ed ambientale della Campania”.

Nonostante ciò in una sala piena di addetti ai lavori, oltre che di esponenti politici della maggioranza e della componente PD all’opposizione, sono stati presentati i progetti PICS per la città di Acerra. Nello specifico: la ludoteca e parco didattico per la prima infanzia nel quartiere Madonelle, il palazzo delle età nell’ex complesso della casa del fascio all’incrocio di via Roma, il completamento dei lavori della piscina comunale di via Clanio, la riqualificazione dell’ex macello con la creazione del centro culturale M.A.C.E. (Mestieri- Arte -Cultura –Eventi) oltre che la Rifunzionalizzazione e valorizzazione del “Castello dei Conti” e l’installazione di un illuminazione smart nel Centro storico.

Mi.Pa.

Facebook Comments

Autore dell'articolo: Michele Paolella

Michele Paolella. Nato a Maddaloni, in provincia di Caserta, il 24 aprile 1994. Ha venticinque anni ed è iscritto a Giurisprudenza alla Parthenope di Napoli dopo aver conseguito la maturità classica all'Alfonso Maria de'Liguori. Attualmente risiede ad Acerra(NA). Da aprile 2018 è Direttore Editoriale de 'O Pappecio - Il PortaVoce degli Acerrani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *